ereditarietà del panico

Il DNA del panico: attacchi di panico e componente genetica

Panico e genetica: esiste una correlazione che rende il panico un carattere ereditario?

Così come accade per diverse tipologie di disturbi, ci si potrebbe domandare se anche una patologia come gli attacchi di panico e le crisi di ansia siano o meno parte di un corredo genetico amplio e complesso che rende una persona più predisposta dell’altra a maturare e sviluppare un disagio di panico.

Senza volere escludere l’importanza dei fattori precipitanti (fattori scatenanti ansia e panico legati al quotidiano) e i fattori di mantenimento (un atteggiamento o uno stile di vita che corrobora e mantiene il disturbo vitale), si può senz’altro affermare che esiste un fattore genetico accostabile ai disturbi di ansia e panico. Ma è davvero tutto qui? Il panico è nel nostro DNA e dunque non si può sconfiggere? No, affatto. Proviamo ad andare più a fondo. (altro…)

Approfondisci