come curare gli attacchi di panico

Come curare gli attacchi di panico? Con le persone giuste accanto!

Se ti chiedi come curare gli attacchi di panico guarda questo magnifico video di Harry Styles. A volte il buon cuore delle persone è tutto ciò che serve

Harry Styles ci da il migliore esempio su come curare gli attacchi di panico. O almeno di come aiutare le persone che ne soffrono nel momento del bisogno. Si perchè, per sua natura, l’attacco di panico è cosa tanto labile e sottile quanto critica.

Sono molte le persone che ne soffrono. Alcune di quelle che hanno capito come curare gli attacchi di panico parlano proprio di un momento, una epifania per così dire, in cui tutto risulta più chiaro e proprio l’aiuto di una persona o il sorgere di un elemento di consapevolezza debella completamente il male. (altro…)

Approfondisci

attacchi di ansia

Combattere gli attacchi di ansia con strategie approvate dallo psicologo

Adesso che pensi ai tuoi attacchi di ansia come a quel tuo vecchio amico che fa di ogni cosa un dramma, trovagli un posto preciso dentro di te

Direttamente dalla Nazione che produce più definizioni di patologie e relativi rimedi medicinali, gli Stati Uniti, vediamo un pò di consigli. Si perché ovviamente negli States non è tutto gocce e pillole. Diversi psicoterapeuti si sono lanciati nel condividere con i loro pazienti alcune soluzioni dell’ultimo minuto per combattere gli attacchi di ansia lì dove si presentano.

Fermare questo “vecchio amico” tutto allarmismi e fobie non è affatto semplice. Se hai davvero un amico così o hai conosciuto una persona con queste tendenze ne sei ben consapevole.

Difficile certo, ma non impossibile. Ecco a questo proposito una seconda tranche di saggi consigli che alcuni Americani alle prese con la lotta contro gli attacchi di ansia hanno condiviso. Naturalmente, questi consigli non sostituiscono in alcun modo il supporto di un terapeuta. Rientrano più semplicemente nella categoria “cose che mi hanno aiutato a combattere gli attacchi di ansia”. Consigli dunque che hanno avuto un effetto positivo su persone che soffrono di questo problema e che, di conseguenza, potrebbero aiutare qualcun altro nella medesima condizione. (altro…)

Approfondisci

attacchi di ansia

7 consigli dallo psicologo per combattere gli attacchi di ansia

Comincia a pensare ai tuoi attacchi di ansia come a quel tuo vecchio amico che fa di ogni cosa un dramma

Direttamente dalla Nazione che produce più definizioni di patologie e relativi rimedi medicinali, gli Stati Uniti, vediamo un pò di consigli. Si perché ovviamente negli States non è tutto gocce e pillole. Diversi psicoterapeuti si sono lanciati nel condividere con i loro pazienti alcune soluzioni dell’ultimo minuto per combattere gli attacchi di ansia lì dove si presentano. (altro…)

Approfondisci

Ansia: trattare i sintomi con la forza dell’arte

Una fotografa Ucraina ci parla dell’ansia e dei sintomi che è riuscita ad attenuare con i suoi lavori

Una photo artist Ucraina residente a New York – Anya Anti – ha fatto di un modo di dire molto comune una realtà visiva. Potere mostrare come ci si sente dentro è ora una realtà; attraverso un processo che parte dal modello di un scheletro, diverse fotografie e quasi 4 ore di editing, Anya ci permette di “vedere” l’ansia e i suoi sintomi in alta definizione.  (altro…)

Approfondisci

attacchi di panico cosa fare

Attacchi di panico: cosa fare se arrivano

Quando gli attacchi di panico si presentano, sapere cosa fare è fondamentale per non perdere la testa. Conoscere i 5 passi verso la consapevolezza è il primo

Quando sopraffatti dagli attacchi di panico cosa fare non è più un opzione. Ci sentiamo trascinati in un abisso e crediamo di non avere la forza per lottare questa crudele discesa nel buio. Il modo migliore per soverchiare gli attacchi di panico è allenando sé stessi a rispondere alla situazione – agire, non reagire. Attraverso la via dell’accettazione e della calma.  (altro…)

Approfondisci

attacchi di panico notturni

Attacchi di panico notturni: il male comune che non conoscevi

Le manifestazioni dei disturbi d’ansia conoscono diverse varianti, alcune più debilitanti di altre. Gli attacchi di panico notturni sono tra questi, ma non riguardano solo te!

Gli attacchi di panico notturni possono arrestare la tua vita quotidiana, scagliandoti in un vortice di perpetua ansia da sonno. Ti colpiscono nel sonno – momento di maggiore debolezza – e svegliandoti senza apparente motivo cominciano a montare dentro come alta marea, trasformando in mare aperto e terribile il tuo porto tranquillo. Il tema non è trattato tanto quanto il più tradizionale attacco di panico diurno. Molte persone si ritrovano dunque dinanzi agli attacchi di panico notturni senza armi, impreparati. La sensazione di terrore incontrollato si acuisce e l’ignoto accresce la paura. Il pensiero che il disturbo da panico si stia aggravando è molto frequente, l’attenzione verso nuove, ulteriori forme di panico accresce il malessere.  (altro…)

Approfondisci

attacco di panico: quando affligge il nostro partner

Attacco di panico: quando il panico affligge il nostro partner

Attacco di panico: aiutare chi ci sta vicino a stare meglio

L’attacco di panico è un nemico non facile da sconfiggere per chi lo vive sulla propria pelle, ma anche per le persone che stanno accanto a chi ne soffre. Nel caso di una coppia, ad esempio, ogni attacco crea certamente ansia anche nel partner che assiste al disagio del proprio compagno. Impariamo a non farci prendere dall’ansia e a sostenere nel modo più adeguato un partner che soffre di attacchi di panico. (altro…)

Approfondisci

attacco di panico: quando l'attacco di panico sorprende sott'acqua

Attacco di panico: un caso di come il panico impedisca di vivere

Attacco di panico: quando la sindrome impedisce di godersi la vita

Chiunque abbia mai avuto un attacco di panico nella sua vita conosce bene la difficoltà e la sofferenza che causa. Un attacco di panico sulla terra ferma è già di per sè una delle esperienze più difficili da affrontare. Ma un attacco di panico sott’acqua? Se ti trovi 25 metri sott’acqua per fare un esperienza subacquea, l’attacco di panico non è di certo quello che ci vuole, anzi… (altro…)

Approfondisci